Lunedì 10 assemblea dei braccianti della Basilicata

Nazionale -

La stagione della raccolta del pomodoro è in fase iniziale e già molti braccianti arrivano nella zona di Gaudiano, Lavello e Palazzo. Come al solito nessuno si pone il problema dell’accoglienza e tutto procede come sempre in questi ultimi 15 anni. I lavoratori sono costretti a trovare alloggi di fortuna e a vivere in condizioni disagiate.
Anche quest’anno saremo in emergenza per la sordità della classe politica e noi ci dobbiamo attrezzare, per essere pronti ancora una volta, al fine di garantire dignità a questi lavoratori che dovranno affrontare ancora una volta i disagi della campagna della raccolta del pomodoro.
Al fine di non vivere sempre in emergenza, l’Unione Sindacale di Base ha organizzato un’assemblea generale per incontrare i tanti lavoratori che stanno tornando e fare il punto della situazione per affrontare l’imminente stagione di raccolta, per dare una casa e la dignità ai braccianti che devono raccogliere l’oro rosso.
L’assemblea si terrà lunedì 10 luglio nella sede di USB a VENOSA (PZ) in Via Giordano Bruno n. 49 dalle ore 19,00.
Per rivendicare diritti e dignità, partecipiamo in massa per organizzarci e chiedere ancora una volta una sistemazione dignitosa.

Coordinamento Lavoratori agricoli USB Basilicata

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni