L'Europarlamento tocca con mano le miserie del ghetto di Rignano

Nazionale -

Il parlamentare europeo del Partito comunista greco Sotiris Zarianopoulos, ha incontrato oggi insieme ai dirigenti USB i braccianti dell'ex ghetto di Rignano a San Severo di Foggia.

 

 

 

 

Dopo la denuncia inviata al Parlamento europeo e alla Commissione europea dal segretario generale della Federazione Sindacale Mondiale George Mavrikos, questa è la prima volta che un parlamentare europeo viene a sincerarsi di persona della drammatica situazione in cui versano i braccianti della zona.

 

 

 

 

Zarianopoulos ha incontrato i delegati Usb dei braccianti di Rignano, ha assicurato loro che riporterà a Parlamento e Commissione europea quanto ha visto e spingerà la petizione presentata a Strasburgo nella quale si chiede dove finiscano i fondi europei destinati all'agricoltura pugliese.

 

 

 

 

Il parlamentare si è anche impegnato a invitare alcuni abitanti dell'insediamento di Rignano nella sede dell’Europarlamento.

 

 

 

 

 

 

 

Unione Sindacale di Base

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati