Giovedì 16 luglio le lotte dei braccianti organizzati con USB al festival “Libero cinema in Libera terra”

Nazionale -

Anche le lotte dei braccianti e dei lavoratori agricoli organizzati con l’Unione Sindacale di Base saranno presenti oggi, giovedì 16 luglio, al festival “Libero cinema in Libera terra”, organizzato dalle associazioni Libera contro le Mafie (libera.it) e Cinemovel Foundation (cinemovel.tv). In particolare ci sarà un’intervista al nostro delegato e compagno Patrik Kondé, che affronterà il tema delle condizioni di vita del bracciantato agricolo soffermandosi anche sulla recente sanatoria.

La terza serata del festival, oggi, è dedicata al continente africano dal quale tanti braccianti provengono, ed intitolata “L’africa non esiste"; non un programma sull’Africa ma una raccolta di storie di lavoratori e personalità, tra le quali l'intervista al nostro delegato.

L’incontro comincerà alle ore 20:45, sarà trasmesso gratuitamente sulla piattaforma online mymovies.it dopo il film “Appena apro gli occhi”, all'indirizzo https://www.mymovies.it/ondemand/cinemovel/movie/appena-apro-gli-occhi/.

Come USB accogliamo con favore l’opportunità data al nostro compagno Patrick di raccontare la condizione di sfruttamento che migliaia di uomini e donne subiscono ogni giorno nelle nostre campagne, vittime di caporalato e di continue violazioni dei loro diritti.

 

16 luglio 2020

 

Unione Sindacale di Base

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni